Biorivitalizzazione CutaneaIncrementa il tono, l’elsticità e l’idratazione profonda della cute con miglioramento dell’aspetto (photo e chrono-aging).
Puo’ essere effettuata a livello di vari distretti corprei quali viso, collo, decollete’, interno braccia, interno cosce, gomiti, ginocchia e mani.

biorivitalizzazione-viso

Non si sfugge : con il tempo la qualità della pelle peggiora. La vita quotidiana , le abitudini, fattori genetici e persino fattori climatici incidono sullo stato della cute.

La biorivitalizzazione è la soluzione naturale per ringiovanire la pelle.


Con il tempo la qualità la qualità della nostra pelle cambia: le fibre di collagene ed elastiche si degradano, e si modifica anche la distribuzione dell’acido ialuronico naturalmente presente nell’organismo , rendendo la pelle progressivamente più secca , ruvida e anelastica.

Mentre molti prodotti di bellezza e trattamenti lavorano sulla superficie cutanea per contrastare l’invecchiamento, il biorivitalizzante ristabilisce la corretta funzionalità  dall’interno per conferire nuova luminosità e levigatezza.
Il prodotto normalmente utilizzato, l’acido ialuronico , migliora l’idratazione e stimola la produzione di nuovo collagene ed elastina , donando così alla cute un aspetto più idratato , tonico ed elastico.

Il trattamento è utile per migliorare la qualità generale della pelle del volto, ma anche per migliorare aree cutanee maggiormente esposte e sensibili come collo, decollete’ e mani , così come zone con cicatrici da acne.

La biorivitalizzazione inoltre è il trattamento di bellezza ideale per chi non ha ancora segni evidenti dell’invecchiamento cutaneo, come programma di prevenzione.

Il trattamento si effettua con cicli di 3-4 sedute , da ripetere due volte all’anno e con singole sedute di mantenimento durante l’anno.
Da un punto di vista esecutivo si tratta di microiniezioni di prodotto diffuse su tutta l’area da trattare.

Rossore, lieve gonfiore o piccole ecchimosi sono gli effetti collaterali più comuni.